ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parte ufficialmente oggi la missione Eulex in Kosovo

Lettura in corso:

Parte ufficialmente oggi la missione Eulex in Kosovo

Dimensioni di testo Aa Aa

Operativa da oggi Eulex, la missione civile europea in Kosovo. Hanno ufficialmente assunto le loro funzioni nel più giovane Stato dei Balcani i quasi 2.000 uomini, fra poliziotti, giudici, pubblici ministeri, che compongono la forza destinata a sostituire la missione dell’Onu.

“Eulex è qui per controllare ed appoggiare il miglioramento delle nostre leggi e della costituzione adottata nello spirito del piano Ahtisaari” spiega il ministro dell’Interno kosovaro.

Il dispiegamento di una missione civile per il sostegno e lo sviluppo delle istituzioni democratiche nel Paese è stato uno dei punti di maggior attrito con la Serbia sin dalla dichiarazione d’indipendenza di Pristina, il 17 febbraio scorso.

“Vorrei sottolineare l’aspetto di monitoraggio che contraddistingue questa missione” spiega il responsabile, Yves de Kermabon. “Cerchiamo di accompagnare le autorità locali nell’assunzione di responsabilità. Tuttavia, in caso di estrema necessità, siamo pronti ad utilizzare la forza come extrema ratio”.

La radicale contrarietà di Belgrado verso quella che è la più importante missione mai organizzata dall’Unione Europea incrocia il sentimento di parte della popolazione albanofona kosovara. Circa 3.000 persone sono scese in piazza a Pristina la scorsa settimana nel timore che la sovranità del neonato Paese venga messa a rischio.