ULTIM'ORA

Lettura in corso:

I riflessi della crisi economica sui cieli


economia

I riflessi della crisi economica sui cieli

Le compagnie aeree mondiali stanno attraversando la fase peggiore degli ultimi 50 anni e quest’anno perderanno circa quattro miliardi di euro.
E’ quanto emerge dai dati diffusi da Iata che rappresenta 230 vettori di tutto il mondo. L’Associazione Iternazionale del Trasporto Aereo ha diffuso le previsioni per il 2009 dove è attesa un’ulteriore contrazione, con un calo di fatturato del 6,5%, una diminuzione del traffico passeggeri del 3% e una contrazione di quello merci del 5%.
Si tratta del peggiore andamento dal biennio 2001/2002. A pesare sui risultati del settore ha inciso il rialzo delle quotazioni del petrolio. Le compagnie statunitensi sono state tra le prime a disporre misure anticrisi, riducendo del 10% il traffico nazionale per combattere l’atteso calo della domanda.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

economia

I rischi per l'occupazione nel settore dell'auto