ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Occupato consolato greco a Berlino

Lettura in corso:

Occupato consolato greco a Berlino

Dimensioni di testo Aa Aa

Una quindicina di manifestanti ha occupato il consolato greco di Berlino, per protesta contro quello che viene definito “lo stato assassino” di Atene.

Il nome di Andreas Grigoropoulos, il quindicenne rimasto ucciso negli scontri di sabato sera, compare su uno striscione esposto ad una finestra dell’edificio, occupato in mattinata.

La polizia è rimasta in attesa all’esterno, mentre all’interno proseguivano i negoziati per giungere allo sgombero pacifico dell’edificio.