ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: indette per oggi nuove proteste

Lettura in corso:

Grecia: indette per oggi nuove proteste

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si ferma la rivolta in Grecia dopo l’uccisione sabato di un ragazzo di quindici anni per mano di un poliziotto. La rabbia, partita dai giovani, si sta estendendo e per oggi sono state indette nuove proteste. Violenti scontri sono proseguiti nella notte anche ad Atene. I manifestanti hanno incendiato decine di negozi e banche. Il ministero della salute ha chiesto alla polizia di interrompere il lancio di lacrimogeni tanto l’aria era diventata irrespirabile.

Ma la tensione aumenta anche nelle altre città greche come , Patrasso e le isole turistiche Creta e Corfù. Ad Atene e a Salonicco molte università sono occupate e da oggi i professori universitari si asterranno per tre giorni dalle lezioni. Il partito comunista ha indetto per questa sera una manifestazione e il quello socialista si sta mobilitando.

Il governo di destra di Costas Caramanlis è in difficoltà. Si trova davanti ai più gravi incidenti degli ultimi anni nel paese. Nemmeno l’arresto con l’accusa di “omicidio volontario” dell’agente responsabile della morte del giovane Andreas Grigoropoulos è riuscito a fermare le proteste.