ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' morto il Patriarca di Russia Alessio II

Lettura in corso:

E' morto il Patriarca di Russia Alessio II

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Patriarca di tutte le Russie Alessio II è morto in mattinata nella sua residenza ufficiale alle porte di Mosca.

Da tempo si rincorrevano le voci di un suo stato di malattia. Il massimo esponente della chiesa cristiana ortodossa aveva 79 anni. Eletto alla carica in corrispondenza della fine dell’Unione sovietica, il patriarca accompagnò la transizione costruendo una chiesa nazionale e identitaria.

Figura di grande popolarità, con un seguito paragonabile a quello del papa per i cattolici, Alessio Secondo lascia un vuoto, come spiega il presidente russo Medvedev.

“Mentre stava portando avanti con dedizione la sua missione pastorale, il santo patriarca di Mosca e di tutta la Russia è deceduto. La sua scomparsa colpisce non solo la chiesa ma anche l’intero paese. Siamo profondamente colpiti dalla sua morte”.

Negli ultimi tempi, dopo un lungo braccio di ferro coi cattolici, Alessio II aveva cautamente aperto a papa Benedetto XVI, elogiando quelli che definì i suoi tentativi di migliorare i rapporti con la chiesa ortodossa.