ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' morto il Patriarca di Mosca Alessio II

Lettura in corso:

E' morto il Patriarca di Mosca Alessio II

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Patriarca di Mosca Alessio II, massima autorità spirituale dei cristiani ortodossi di Russia, è morto in mattinata nella sua residenza ufficiale alle porte della capitale. Da tempo circolavano voci su un suo stato di malattia. Alessio Secondo accompagnò la trasformazione dello stato dopo il crollo del sistema sovietico, scegliendo un ruolo in prima linea e puntando a costruire una chiesa dai chiari tratti nazionali e identitari.

Pur apparendo regolarmente a fianco delle autorità politiche nelle cerimonie ufficiali, il Patriarca ha sempre escluso per la Chiesa ortodossa ogni volontà di ingerenza. Nonostante questo, non pochi lo ricordano come uno statista. “Non solo è stata una figura di punta nella chiesa ortodossa russa, ma anche un uomo di stato”, ha detto con la voce rotta dalla commozione il premier Putin, “Ha dato molto alla cooperazione tra diversi culti”. Per sabato prossimo è stata convocata in via d’urgenza la riunione del Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa, che dovrà stabilire la data dei solenni funerali del Patriarca e l’avvio del processo per l’elezione del suo successore.