ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il successo della presidenza ceca dipende dalla ratifica del trattato di Lisbona

Lettura in corso:

Il successo della presidenza ceca dipende dalla ratifica del trattato di Lisbona

Dimensioni di testo Aa Aa

A Praga, dove ha incontrato il premier ceco Mirek Topolanek, Hans Gert Pottering ha messo subito le cose in chiaro. La ratifica del trattato riformatore deve essere una priorità della presidenza ceca. Che inizia il prossimo primo gennaio. La Repubblica Ceca resta l’unico paese, se non si conta l’Irlanda, a non aver ratificato il documento. Dopo il giudizio di legittimità della Corte Costituzionale, chiamata in causa dagli euroscettici, il nove dicembre deve pronunciarsi il parlamento. La delegazione comunitaria incontrerà anche il presidente Vaclav Klaus, uno dei maggiori detrattori del trattato.

Dopo mesi di campagna di sensibilizzazione, il governo ceco ha inaugurato lunedì il portale per la presidenza europea. Cliccando http://www.eu2009.cz si possono trovare le priorità per i prossimi sei mesi. Economia, energia, Europa e mondo, queste in sintesi le linee guida che seguirà Praga. Che per convincere anche i più euroscettici fra i cechi ha lanciato questo spot. Giocando sul fatto che i cubetti di zucchero furono inventati da un ceco, il governo manda questo messaggio: renderà l’Europa più dolce.