ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa finanzia le banche entro Natale

Lettura in corso:

L'Europa finanzia le banche entro Natale

Dimensioni di testo Aa Aa

Allontanare lo spettro della recessione: è la principale preoccupazione dei ministri dell’economia e delle finanze dell’Unione Europea. I membri dell’Ecofin hanno chiesto ulteriori incentivi a sostegno delle banche, attuabili entro Natale. Germania, Francia e Svezia, tuttavia, accusano le istituzioni comunitarie di eccessiva rigidità nelle regole. “Nei momenti di stress e nei momenti di difficoltà siamo tutti d’accordo per un finanziamento pubblico sostenibile, ciò che stiamo facendo non è una politica di lungo termine”.

I ministri si sono detti d’accordo a destinare l’1,5% del Pil europeo agli interventi contro la crisi economica. L’obiettivo è di riattivare i meccanismi del credito e di favorire la ripresa della fiducia dei consumatori, soprattutto in prospettiva del periodo natalizio. “Il commercio al dettaglio non è stato ancora colpito dalla crisi – spiega il portavoce dei commercianti al dettaglio tedeschi- Non siamo preoccupati per le vendite natalizie, ma per l’anno prossimo. E’ necessario ridurre le tasse per favorire i consumi.” Ma le decisioni sulle tasse sono state rinviate al prossimo vertice anche in merito alla possibile riduzione dell’IVA al di sotto del 15%, soglia minima attualmente consentita dall’Europa.