ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piano anticrisi in esame all'Eurogruppo

Lettura in corso:

Piano anticrisi in esame all'Eurogruppo

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi economica che attanaglia l’Europa è il tema al centro del vertice dei ministri delle finanze dell’Eurogruppo a Bruxelles. I dati allarmanti diffusi nelle ultime ore confermano la necessità di un intervento immediato da parte degli Stati. In particolare, all’esame il piano da 200miliardi di euro predisposto dalla Commissione europea con l’indicazione per ogni paese di destinare l’1,2% del pil al sostegno dell’economia. La zona euro è ufficialmente entrata in recessione, avendo registrato per due trimestri consecutivi una contrazione della crescita. Ad alimentare la preoccupazione anche il crollo del settore manifatturiero che, nel mese di novembre, ha registrato il dato peggiore dal 1997. All’unanimità intanto, viene invocato, un ulteriore taglio dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale Europea, il terzo in pochi mesi. Resta per ora da vedere solo il margine di manovra del provvedimento in programma per giovedì prossimo.