ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Commissione Europea rende nota la sua ricetta: 200 miliardi di Euro per strozzare la crisi

Lettura in corso:

La Commissione Europea rende nota la sua ricetta: 200 miliardi di Euro per strozzare la crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un piano piu’ ambizioso del previsto. Per rilanciare i consumi e stoppare la crisi che rischia di condannare l’Europa alla recessione la Commissione Europea auspica interventi per 200 miliardi di euro da sbloccare al piu presto e in maniera coordinata tra i diversi paesi.

Quella preconizzata da Bruxelles è una vera e propria manovra finanziaria che dovrebbe mobilitare risorse pari all’1,5% del prodotto interno lordo dell’Unione. L’apporto dovrebbe provenire dai singoli stati ma anche dalle istituzioni comunitarie come la Banca europea per gli investimenti.

“Crediamo – ha spiegato il presidente Barroso – che mobilitando l’1,5% del prodotto interno lordo dell’Unione il piano possa essere efficace. Sotto questa cifra, a nostro avviso, non si otterrebbero gli effetti che ci prefissiamo. L’1,5% è una cifra realista che puo’ avere un effetto trainante”

Vista l’entità di una crisi, che tutti ormai giudicano epocale, Bruxelles è pronta a permettere uno sforamento seppur limitato e temporaneo del patto di stabilità basato sui cosiddetti criteri di Maastricht.

Il cordone della spesa pubblica potrà venire allentato anche se come ha voluto precisare il commissario Almunia – la soglia del 3% del rapporto deficit/PIL resterà il parametro di riferimento ed eventuali sforamenti comporteranno come avvenuto fino ad oggi procedure di infrazione. Deviazioni di qualche decimale di punto saranno pero’ permesse se saranno limitate nel tempo”

Il piano fiscale preconizza inoltre misure fiscali a favore delle fasce piu’ deboli e misure di sostegno alle industrie in crisi. 5 miliardi di euro verrebbero investiti nella produzione e diffusione di automobili piu pulite. Anche nell’edilizia verrà aiutato chi si atterrà a criteri ecologici e incrementerà il ricorso alle energie pulite