ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chavez vince in 17 stati su 22 ma perde la capitale

Lettura in corso:

Chavez vince in 17 stati su 22 ma perde la capitale

Dimensioni di testo Aa Aa

Festeggiano i sostenitori del presidente venezuelano Hugo Chavez, per la vittoria alle elezioni amministrative. 17 dei 22 stati confermano un governatore socialista, ma l’opposizione conquista la capitale Caracas e gli stati più popolosi ed economicamente sviluppati. Una affermazione che lo stesso Chavez ha riconosciuto: “Ai nuovi governatori eletti di Miranda, Zulia, Nuova Sparta, da capo dello stato esprimo le mie congratulazioni, riconoscendo il loro successo”.

Anche da queste elezioni, dunque, emerge un paese tagliato a metà, ma chavisti e antichavisti, finora impegnati a combattersi reciprocamente, potrebbero avviarsi verso una graduale legittimazione reciproca, almeno a sentire i primi commenti degli esponenti dell’opposizione che sono riusciti a imporsi, come Antonio Ledezma, nuovo sindaco di Caracas: “La invito, signor presidente della Repubblica, a lavorare insieme per fa uscire Caracas dal caos e dalla miseria”.