ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mattinata di sangue a Bagdad

Lettura in corso:

Mattinata di sangue a Bagdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre attentati, nel giro di poche ore, hanno colpito questa mattina Bagdad. Almeno 19 persone sono morte, una ventina sono rimaste ferite. Una prima bomba ha fatto esplodere un minibus carico di impiegate del Ministero del commercio, uccidendone 13.

Meno di un’ora dopo una kamikaze si è fatta saltare in aria ad uno degli ingressi nella superprotetta “Zona Verde” della capitale. L’attentato, nell’ora di punta per gli impiegati dell’amministrazione e delle ambasciate, ha ucciso 5 persone. Sempre in mattinata in un terzo attentato, contro una pattuglia di polizia, un civile è stato ucciso e cinque agenti sono rimasti feriti. Mercoledì il Parlamento iracheno si pronuncerà sull’accordo di sicurezza con gli Stati Uniti, che prevede il ritiro delle truppe entro il 2011