ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il governo britannico taglia l'Iva per Natale

Lettura in corso:

Il governo britannico taglia l'Iva per Natale

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo britannico vara un pacchetto di misure per stimolare i consumi nel periodo delle feste di fine d’anno. La principale novità riguarda il taglio di due punti e mezzo dell’Iva, che scende così dal 17,5 per cento al 15, la soglia minima prevista a livello dell’Unione europea.

La misura tuttavia sarà temporanea e peserà sulle casse pubbliche per 15 miliardi di euro.

Nonostante la decisione, naturalmente bene accolta dai consumatori britannici, l’indice di popolarità del premier Gordon Brown non ha però smesso di scendere. Secondo i sondaggi pubblicati domenica i laburisti restano 11 punti sotto i conservatori, nelle intenzioni di voto.

Le norme fanno parte del provvedimento che prepara la definizione della legge finanziaria, ed erano state annunciate dal ministro delle Finanze Darling.

Oltre alla riduzione dell’Iva le nuove misure prevedono la concessione di prestiti a favore di piccole e medie imprese, attualmente sofferenti a causa della crisi del settore finanziario.