ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

1 miliardo di € dall'Ue agli agricoltori dei Paesi poveri

Lettura in corso:

1 miliardo di € dall'Ue agli agricoltori dei Paesi poveri

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione Europea sblocca gli aiuti per gli agricoltori dei Paesi poveri. Un miliardo di euro da stanziare su tre anni: soldi, già promessi in luglio, che serviranno per facilitare l’acquisto di semenze e concimi per gli agricoltori dei Paesi in via di sviluppo.

Una risposta concreta alla crisi alimentare, secondo il commento dei ministri europei del bilancio. L’accordo raggiunto prevede un primo versamento di 262 milioni di euro entro il 2008.

Nella riunione a Bruxelles è stata scartata l’ipotesi iniziale di prelevare la somma dai fondi della Politica Agricola Comune (Pac) per l’opposizione di un gruppo di Paesi guidato dalla Germania. I soldi verranno dai fondi previsti per le azioni esterne all’Unione e dalle riserve per gli aiuti d’emergenza.