ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo al Senato USA sul piano di savataggio automobilistico

Lettura in corso:

Accordo al Senato USA sul piano di savataggio automobilistico

Dimensioni di testo Aa Aa

Atmosfera sottotono al salone dell’auto di Los Angeles. La crisi del settore è presente in tutte le conversazioni degli addetti ai lavori. In Senato a Washington è stato raggiunto un accordo tra democratici e repubblicani sul piano di salvataggio dei costruttori automobilistici di Detroit.

“È un momento cruciale nella storia della nostra industria – dice Dan Bonawitz dell’American Honda Motor -. E gli eventi degli ultimi mesi hanno dimostrato che nessuno di noi è immune all’impatto del rallentamento dell’economia, al blocco del mercato del credito, e al collasso della fiducia dei consumatori”.

La diminuzione delle vendite di auto nel mese di ottobre rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso è stata brutale. -20,6% per general motors, -18,3% per ford e -26% per Chrysler.

Il valore dell’azione di General motors ha raggiunto il livello più basso degli ultimi 70 anni con una perdita fino a un massimo del 39% a 1,7 dollari. -17% anche per il titolo Ford.