ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il barile di greggio sotto i 50 dollari

Lettura in corso:

Il barile di greggio sotto i 50 dollari

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua la caduta verticale del prezzo del barile di greggio per i timori di una riduzione della domanda causata dalla recessione.

Il petrolio statunitense è sceso sotto i 50 dollari, il livello più basso dal gennaio del 2007. Soltanto quattro mesi fa aveva toccato il massimo storico a 147 dollari il barile. Una perdita di due terzi del suo valore.

Mentre il Brent a Londra è sceso per la prima volta sotto i 50 dollari al barile dal 31 maggio 2005.

L’Opec ha già calcolato in 700 miliardi di dollari le perdite subite dei paesi affiliati a causa della diminuzione del prezzo del petrolio. Non è escluso che l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio riduca la vendita di ulteriori 1,5 milioni di barili al giorno per sostenerne il prezzo.