ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama sceglie Daschle per il ministero della sanità: un altro uomo vicino ai Clinton.

Lettura in corso:

Obama sceglie Daschle per il ministero della sanità: un altro uomo vicino ai Clinton.

Dimensioni di testo Aa Aa

Si va delineando di giorno in giorno la squadra del futuro presidente americano. L’ultimo nome della lista di Barack Obama è quello di Tom Daschle a cui andrebbe il ministero della sanità. L’ex senatore, che in passato ha lavorato anche nello staff di Bill Clinton, è già stato definito lo “zar” dell’assistenza sanitaria ed è stato tra i manager più ascoltati della campagna elettorale di Obama.

Una scelta che dimostra la ferma volontà della futura amministrazione democratica di cambiare il sistema sanitario perché quello attuale, oltre a lasciare 45 milioni di cittadini senza alcuna copertura sanitaria, ha costi enormi: il 16 per cento del reddito nazionale, il 50 per cento in più di quanto spendono, in media, i Paesi europei o il Canada.

Negli Stati Uniti l’ultimo tentativo di riformare il sistema sanitario nazionale risale alla presidenza Clinton. E proprio in questi ore la squadra della transizione del presidente eletto sta valutando se ci siano le conditioni per la nomina della ex First lady Hillary Clinton a Segretario di Stato.