ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Per Wall Street le perdite maggiori da oltre cinque anni

Lettura in corso:

Per Wall Street le perdite maggiori da oltre cinque anni

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato un mercoledì nero a Wall Street, mentre il rischio deflazione, negli Stati Uniti, si concretizza. Dow Jones e Nasdaq hanno fatto segnare il calo più pesante da oltre cinque anni. Hanno chiuso con percentuali di perdita rispettivamente di oltre cinque punti e sei punti e mezzo, sulla scia del deterioramento dell’economia e del crollo dei bancari. Goldman Sachs ha chiuso ai minimi dallo sbarco in borsa nel 1999.

Preoccupa la situazione dei consumi preoccupa. In ottobre, i prezzi si sono contratti dell’un per cento, la flessione maggiore da oltre 60 anni. Dal 1947, anno della prima pubblicazione di questo tipo di statistica. Si tratta, osservano gli analisti, di un primo segnale di deflazione. I dati del Dipartimento del Lavoro dimostrano che i prezzi stanno rispondendo al calo della domanda.

A peggiorare il quadro anche le cifre relative all’andamento del mercato dell’edilizia. Le costruzioni di nuove case, sempre ad ottobre, sono scese a livelli record, meno 4,5 per cento.