ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ginevra, inaugurata la nuova sala dell'Onu

Lettura in corso:

Ginevra, inaugurata la nuova sala dell'Onu

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo tetto per i diritti dell’uomo. E’ stata inaugurata la sala del Consiglio dell’Onu di Ginevra totalmente rinnovata e con una cornice alquanto particolare: una cupola puntellata da stalactiti colorate, sospese sopra l’auditorium. Durante la cerimonia erano presenti il Re della Spagna Juan Carlos, il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon e il pittore Miquel Barcelo, l’autore della decorazione.

“Per i diritti umani è indispensabile porre le basi per una pace duratura e lo sviluppo sostenibile – ha dichiarato Ban Ki-moon -. Sono onorato di inaugurare questa nuova sala prima del 60esimo anniversario della dichiarazione dei diritti dell’uomo”.

Per i lavori di rinnovo e pittura della sala ci sono voluti più di 20 milioni di euro. Fondi messi a disposizione dallo Stato spagnolo e da privati. “Non c‘è niente di meglio che il linguaggio universale dell’arte per esprimere i valori, i principi fondamentali per le Nazioni Unite”, ha aggiunto il Re Juan carlos.

La cupola è impressionante: 1.400 metri quadrati di soffitto decorato, 35 tonnellate di colore e una forte dose di fantasia.