ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cosa aspettarsi dal vertice G20

Lettura in corso:

Cosa aspettarsi dal vertice G20

Dimensioni di testo Aa Aa

Darà questo G20 un nuovo assetto alle finanze a livello mondiale? Difficilmente i cambiamenti saranno radicali e immediati. Lo scopo è piuttosto dettare le linee generali per una nuova impostazione e stabilire l’agenda per i settori in cui apportare modifiche. In primo luogo la creazione di una piattaforma per ulteriori discussioni sulla riforma dei mercati, sulle regole da dare alla finanza e sul suo ordine globale.

A livello economico la priorità è quella di puntare al rilancio che porti poi alla stabilità dei mercati. Non sono esclusi dunque interventi d’aiuto in particolare per le economie emergenti. L’altro grande scoglio da affrontare è la riforma del Fondo Monetario Internazionale e il ruolo della Banca Mondiale, soprattutto in relazione, ancora una volta, al peso specifico dei Paesi emergenti in seno a tali istituzioni.

In questo senso dunque, soprattutto tenuto conto del fatto che fino al 20 gennaio prossimo l’amministrazione americana uscente non potrà sottoscrivere impegni stringenti, il G20 rappresenta il primo capitolo di un processo lungo e complesso.