ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mercato dell'auto sempre più giù e Opel lancia l'Sos al governo tedesco

Lettura in corso:

Mercato dell'auto sempre più giù e Opel lancia l'Sos al governo tedesco

Dimensioni di testo Aa Aa

L’auto va sempre peggio. In grave difficoltà adesso è Opel, che ha chiesto apertamente aiuto finanziario al governo alla luce della crisi che ha colpito il settore e la casa madre americana General Motors.

La casa tedesca auspica che il cancelliere Angela Merkel approvi misure per incentivare l’acquisto di nuove macchine, concedendo premi per la rottamazione e prestiti più favorevoli.

L’incontro tra la società e il governo è previsto la prossima settimana: a rischio ci sono migliaia di posti di lavoro.

E mentre Opel lancia l’Sos, in Europa sono pubblicati i dati sul mercato dell’auto.
A ottobre le immatricolazioni sono scese del 14,5% annuo, dopo il calo di oltre l’8% di settembre, il crollo di agosto e il campanallo d’allarme di luglio.

In Italia, la flessione è del 18,9%. Tra i costruttori, Fiat perde quasi l’8% ma gli altri fanno peggio: così il Lingotto raggiunge una fetta di mercato dell’8,3% e diventa il quarto produttore europeo a pari merito con Renault.