ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania in recessione nel 2009

Lettura in corso:

La Germania in recessione nel 2009

Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania, prima economia europea, sarà certamente in recessione nel 2009. La conferma nel rapporto presentato al premier Angela Merkel dal gruppo di cinque consiglieri economici del governo tedesco.

Previsioni diverse tra governo e saggi: crescita contenuta, lo 0,2 per cento nel 2009, per il primo, crescita zero per i saggi, mentre il Fondo monetario internazionale ha previsto un meno 0,8 per cento.

I saggi hanno esortato l’esecutivo di ‘grosse koalition’ a aumentare la spesa pubblica per favorire la crescita.

“Viviamo un momento in cui è molto difficile prevedere esattamente la congiuntura economica”, ha detto Merkel. “Detto questo, non mi sembra ci sia una grande differenza tra le due previsioni. Zero virgola due punti sono nel margine di errore statistico.”

Secondo i consiglieri del governo per stimolare la domanda interna la Germania deve promuovere ulteriori misure fiscali oltre quelle da 50 miliardi di euro già prese la scorsa settimana per generare nuovi investimenti.

Il rapporto prevede anche un aumento della disoccupazione nel Paese dove a soffrire è soprattutto l’industria automobilistica.