ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rissa nel parlamento ucraino, è scontro tra la premier Timoshenko e il presidente Yushenko

Lettura in corso:

Rissa nel parlamento ucraino, è scontro tra la premier Timoshenko e il presidente Yushenko

Dimensioni di testo Aa Aa

Da ex alleati a veri e propri nemici. In Ucraina i deputati del “Blocco Timoshenko” e quelli fedeli al presidente Yushenko sono arrivati alle mani in parlamento. La rissa ha finito per danneggiare alcuni arredi e il sistema elettronico per le votazioni.

Una volta tornata la calma l’assemblea ha votato un ordine del giorno che esautora il presidente del parlamento, dimissionario da mesi, dopo lo scioglimento della coalizione arancione, ma rimasto in carica nell’attesa di una ratifica presidenziale mai arrivata.

Lo scontro si svolge attorno all’ipotesi di indire elezionia nticipate, alle quali in partito del primo ministro si oppone.

Della tensione in aula e della messa alla porta del presidente dell’Assemblea, la premier Yulia Timoshenko ha accusato il suo ex alleato e attuale capo dello stato, Viktor Yushenko

Secondo molti osservatori la brusca accelerazione impressa alla crisi dal presidente sarebbe solo l’inizio di una più intensa pressione sul governo per arrivare allo scioglimento delle camere e all’inizione di nuove elezioni politiche.

In base alla costituzione ucraina Yushenko potrebbe ora far discutere dal parlamento una mozione di sfiducia nei confronti dell’esecutivo. Una mossa che seppellirebbe per sempre la coalizione nel 2004 protagonista della cosiddetta rivoluzione arancione.