ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero dei treni in Francia

Lettura in corso:

Sciopero dei treni in Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Caos nelle stazioni ferroviarie a Parigi. Lo sciopero dei macchinisti ha provocato una serie di disagi e ritardi anche se le ferrovie hanno assicurato un servizio minimo.

Questa mattina erano garantiti ad esempio nelle regioni sull’Atlantico il 50 per cento dei treni ad alta velocità, il 75 per cento nel sud-est.

Tra chi doveva viaggiare oggi in Francia, insofferenza ma anche solidarietà con i lavoratori:

“Ho passato una mezzora ad aspettare il treno, e poi il viaggio per arrivare al lavoro è un’altra ora e mezza. E’ una scocciatura”.

“Bisogna sostenere chi si batte, per una volta, non li si sostiene mai”.

Il personale protesta contro una modifica degli orari di lavoro per i macchinisti dei treni merci: nuove regole mirate a fronteggiare la concorrenza dei servizi di trasporto merci privati.

Dunque: più ore consecutive di lavoro, più notti, meno ore di riposo. Misure che, temono i sindacati, potrebbero presto riguardare anche l’intero personale ferroviario.