ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa saluta con entusiasmo la vittoria di Obama

Lettura in corso:

L'Europa saluta con entusiasmo la vittoria di Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

La vittoria di Barack Obama ha entusiasmato stampa e leader europei, le parole chiave della sua campagna, “cambiamento” e “speranza”, hanno ispirato i messaggi di auguri dei Paesi del vecchio continente.

Il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso è convinto che sia arrivato il momento per un nuovo patto tra Europa e Stati Uniti, un “new deal”: “Abbiamo bisogno di un nuovo corso tra Stati Uniti e Unione Europea”, ha detto.

“Un nuovo corso che comprenda stabilità finanziaria, benessere globale, che includa il commercio e il raggiungimento dgli obiettivi del Millennio, la lotta contro il cambiamento climatico, la promozione della pace e dei diritti umani nel mondo”.

Il premier britannico Gordon Brown ha sottolineato i valori progressisti di Obama e la sua visione del futuro e si è detto pronto ad affrontare con lui le sfide mondiali, a partire dal conflitto in medio Oriente.

“Viviamo un momento che resterà nella storia tanto che entrerà nei libri”, ha affermato Brown. “Ho parlato con il senatore Obama varie volte e so che è un vero amico della Gran Bretagna, e so che i valori che condividiamo e le politiche su cui possiamo lavorare assieme ci permetteranno di superare questi tempi difficili per l’economia, e costruire una società più sicura e per il nostro futuro”.

Il popolo americano ha scelto “cambiamento, apertura e ottimismo”, secondo il presidente francese e dell’Unione Europea Nicolas Sarkozy.

L’Europa spera dunque in una nuova era di multilateralismo e dialogo alla pari con la nuova America.