ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chiusura in rosso per le borse europee

Lettura in corso:

Chiusura in rosso per le borse europee

Dimensioni di testo Aa Aa

Le borse del Vecchio Continente hanno chiuso in ribasso. L’elezione di Barak Obama come presidente degli Stati Uniti ha fatto viaggiare col segno meno gli scambi su tutte le piazze europee. Risultato peggiore per Londra e Lisbona che hanno perso oltre il 2%, seguono Parigi e Francoforte che recuperano sul finale. E dopo qualche giorno di andamento positivo si ripresenta la volatilità dei mercati.

“Tutti sanno che la sfida principale a breve sarà l’economia. – spiega questo analista – C‘è un pacchetto di agevolazioni fiscali, c‘è un grosso pacchetto di salvataggio che è stato messo in atto. Sarebbe interessante conoscerne i tempi e le applicazioni”

La chiusura odierna ha ribaltato quella positiva di ieri sull’attesa dei tagli dei tassi di interesse annunciata dalla Banca Centrale Europea e dalla Banca d’Inghilterra per giovedì.

A iniettare fiducia non è bastato neanche il piano di finanziamenti di 50 miliardi di euro della Germania per la ripresa economica.