ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Decine di morti in una serie di attentati simultanei nell'Assam

Lettura in corso:

Decine di morti in una serie di attentati simultanei nell'Assam

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nord est dell’India colpito da attentati a catena. Almeno 56 morti e 340 feriti le vittime di undici bombe esplose in quattro città dello Stato dell’Assam.

Uno degli attentati in una zona ad alta sicurezza a Guwahati, principale città dello Stato, sede di un tribunale e di uffici di alti dirigenti della polizia, e in alcuni mercati affollati. Le bombe erano nascoste in moto e scooter.

Per ora nessuna rivendicazione, ma i sospetti si concentrano sul gruppo ribelle separatista Fronte per la liberazione dell’Assam.

Il gruppo separatista che dal ’79 è in lotta per l’indipendenza dell’Assam ha negato qualsiasi responsabilità.

A Guwahati è stato imposto il coprifuoco: gli attentati hanno provocato la rabbia della popolazione, alcune persone hanno lanciato pietre contro i poliziotti e incendiato automobili.

Negli ultimi venti anni le violenze legate alla lotta per l’indipendenza dell’Assam hanno fatto oltre diecimila morti.