ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Centinaia di vittime per il violento terremoto in Belucistan

Lettura in corso:

Centinaia di vittime per il violento terremoto in Belucistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono salite a oltre un centinaio le vittime del terremoto che ha colpito il Pakistan sudoccidentale. Molti abitanti, sorpresi nel sonno dal sisma, sono ancora intrappolati sotto le macerie e i soccorritori faticano a raggiungere le zone colpite.

Il violento sisma, di magnitudo 6,4, della scala Richter si è verificato in una zona al confine con l’Afghanistan. L’epicentro è stato individuato a circa settanta chilometri a nord est di Quetta, capoluogo della provincia del Belucistan, La zona dove si registrano i danni maggiori è quella di Ziarat, dove i villaggi composti da case in terra battuta sono andati completamente distrutti.

Le scosse hanno invece creato il panico a Quetta, dove gli abitanti si sono riversati nelle strade.

In Pakistan i terremoti sono frequenti. Tre anni fà uno dei più potenti, aveva ucciso almeno 74 mila persone nella regione del Kashmir.