ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Altri guai per McCain: senatore repubblicano accusato di corruzione

Lettura in corso:

Altri guai per McCain: senatore repubblicano accusato di corruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ci sono solo i sondaggi a dare filo da torcere a John McCain. L’ultimo ostacolo arriva di nuovo da dentro il partito, con il rischio di perdere un senatore, accusato di corruzione. Il candidato repubblicano alla Casa Bianca è tornato all’attacco del rivale da Cleveland, Ohio, uno Stato in bilico tra i due contendenti. Per McCain, l’uninoe tra Obama, Nancy Pelosi, Presidente del Congresso e Harry Reid, leader della maggioranza in Senato, significa: spesa fuori controllo”.

Ma se McCain si difende con l’economia, dovrà ora fare i conti anche con la vicenda Ted Stevens. Giudicato colpevole di sette accuse di corruzione per essersi fatto ristrutturare la casa a spese di una compagnia petrolifera, il senatore rischia l’espulsione dal Congresso, il che significherebbe darne ai democratici il controllo assoluto. Stevens è senatore dell’Alaska, lo Stato della vice Sarah Palin.