ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manifestazione degli studenti davanti al Senato e cortei in tutto il Paese

Lettura in corso:

Manifestazione degli studenti davanti al Senato e cortei in tutto il Paese

Dimensioni di testo Aa Aa

Il senato italiano di nuovo teatro delle proteste contro il decreto Gelmini. A Palazzo Madama ultime discussioni sulla riforma prima del voto che comincia mercoledì.

Studenti delle scuole superiori e delle università, di destra e di sinistra, si sono radunati in sit-in, una delegazione è stata ricevuta in commissione istruzione.

In tutta Italia, da Treviso a Catania continuano le autogestioni e le occupazioni, giovedì la manifestazione nazionale a Roma.

“E’ una protesta apartitica, siamo tutti studenti. Chi dice che ci sono divisioni o problemi tra di noi vuole solo strumentalizzare questa manifestazione”, ha detto uno studente.

Proteste, ma anche controproteste: un gruppo di studenti di Azione Universitaria, vicini ad alleanza nazionale, ha occupato il rettorato dell’ateneo di Torino per tenere delle lezioni di storia visto che le aule sono occupate.

“Siamo qui per dire al ministro Gelmini”, spiega una di loro, “di avere il coraggio di fare una riforma profonda dell’università e per dire a coloro che occupano le aule che non vogliamo far lezione sui marciapiedi”.

Continuano anche le lezioni “en plein air” per protestare contro i tagli ai fondi. Piazza San Marco a Venezia si è trasformata in una grande aula.