ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama e McCain alla conquista degli Stati dell'ovest duellano aull'economia

Lettura in corso:

Obama e McCain alla conquista degli Stati dell'ovest duellano aull'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel penultimo weekend elettorale Barack Obama, dopo una visita alla nonna malata alle Hawaii, dal Nevada dove i due candidati sono testa a testa nei sondaggi, ha criticato l’avversario per il sostegno alle riforme fiscali di George Bush. “Ciò di cui abbiamo bisogno ora è un vero dibattito su come soccorrere l’economia e aiutare le famiglie della classe media. Ma non è quello che sentiamo dall’altra parte. Un paio di settimane fa il mio rivale ha detto – e lo cito: ‘se continuiamo a parlare di economia perderemo’. Hanno detto che avrebbero passato le ultime settimane di campagna ad attaccarmi. Ed è una promessa che hanno mantenuto davvero”.

In campagna in Nuovo Messico prima del Colorado, due Stati repubblicani che potrebbero passare ai democratici secondo i sondaggi, John McCain ha attaccato di nuovo il rivale che lo stacca di nove punti a livello nazionale, sul tema delle tasse. “Come ha detto a Joe l’idraulico vuole ridistribuire la ricchezza, e ieri lo ha ripetuto. Crede nella redistribuzione della ricchezza. Questo significa prendere i soldi di alcuni americani e darli ad altri. Abbiamo già visto questo film in passato, in altri Paesi. L’America è un’altra cosa”.

McCain ha ottenuto il sostegno di Bush che assieme alla moglie Laura ha votato in anticipo come succede già in molti Stati per il candidato repubblicano.