ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni: perde colpi il tandem McCain-Palin, vento in poppa per la coppia Barack- Michelle Obama

Lettura in corso:

Elezioni: perde colpi il tandem McCain-Palin, vento in poppa per la coppia Barack- Michelle Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Tempi duri per i repubblicani, indietro di oltre nove punti nei sondaggi ad undici giorni dalle elezioni. In ribasso la popolarità della candidata alla vicepresidenza Sarah Palin, ieri in tribunale per rispondere delle accuse di abuso di potere, reato che avrebbe commesso in qualità di governatrice dell’Alaska. Prima le polemiche per il guardaroba miliardario e i viaggi a spese del partito.

A condurre lo sprint elettorale un McCain che non si dà per vinto, deciso a battere sul tasto dell’economia: “ La risposta ad una economia che rallenta non sono le tasse piu’ alte ma è quello che succederà se i democratici avranno il controllo totale su Washington non possiamo lasciare che accada.”

Obama dal cilindro estrae la moglie Michelle, che convince come oratrice dal palco in qualità di sostituta del marito, che ha sospeso per due giorni la campagna elettorale per volare al fianco della nonna morente.

Obama continua giorno dopo giorno ad aumentare la lista di chi lo sostiene: l’ultimo acquisto eccellente è Scott Mclellan. L’ex portavoce del presidente degli Stati Uniti George Bush. Meclellan è convinto di avere scelto il cavallo vincente.