ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Breve stop alla campagna elettorale per Obama

Lettura in corso:

Breve stop alla campagna elettorale per Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Pausa nella campagna elettorale per Barack Obama. Il candidato democratico si ferma due giorni per fare visita alla nonna morente. Forte dei sondaggi che lo danno in netto vantaggio sul rivale repubblicano McCain – alcuni fino a dodici punti – Obama ha fatto tappa in Indiana, Stato tradizionalmente repubblicano, prima di arrivare alle Hawaii.

A Indianapolis, ad ascoltarlo, a dodici giorni dal voto, c’erano trentacinquemila persone: “Nei giorni finali della campagna, la politica del non dire nulla, del non fare nulla, spesso prevale. L’abbiamo già visto, lo stiamo vedendo ancora in questo momento. Alcune di quelle telefonate orribili, la pubblicità ingannevole via mail e in televisione, i commenti oltraggiosi tutti volti a impedire di lavorare insieme. Tutti ideati per bloccare il cambiamento”.

Durante la sua assenza dalla scena, saranno la moglie Michelle e il vice Joe Biden a rimpiazzare Obama in alcuni comizi. Poi, il Senatore dell’Illinois sarà in Nevada. E l’effetto Obama sembra farsi sentire anche nell’anticipo di voto. Negli oltre trenta Stati dove i seggi sono già stati aperti, l’affluenza è massiccia.