ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Asia ed Europa al Summit sull'economia di Pechino. Barroso: "necessario un coordinamento straordinario"

Lettura in corso:

Asia ed Europa al Summit sull'economia di Pechino. Barroso: "necessario un coordinamento straordinario"

Dimensioni di testo Aa Aa

Rifondare il sistema finanziario mondiale. A Pechino oggi e domani si discuterà del futuro dell’ economia. Obiettivo del settimo vertice internazionale Asem, mettere d’accordo Asia ed Europa. La crisi che ha squassato le banche ha influito sull’ economia reale. Il calo dei consumi in Europa ricade sui paesi asiatici, la Cina ha di recente rivisto al ribasso le stime di crescita. Tredici paesi asiatici hanno proposto la creazione di un fondo comune da 80 miliardi di dollari per combattere questi effetti.

“Asem permette di rafforzare il dialogo e la cooperazione in campo finanziario tra Asia ed Europa- ha detto Josè Manuel Barroso, presidente della Commissione europea- gli ultimi avvenimenti hanno reso evidente che questo modo di regolare e controllare i mercati ha bisogno di una riorganizzazione a livello internazionale”.

Dopo Pechino l’agenda prosegue fitta: il 15 novembre l’appuntamento è a Washington con il G20 per decidere regole nuove nel funzionamento dei mercati. Una settimana prima, il 7, incontro di preparazione tra leader europei. Intanto le borse internazionali continuano ad essere ballerine nel segno della generale incertezza.