ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mercati ancora in perdita difronte al rischio di recessione globale

Lettura in corso:

Mercati ancora in perdita difronte al rischio di recessione globale

Dimensioni di testo Aa Aa

Scenario di recessione globale, spia rossa sui mercati a partire da Wall Street. Le borse non vedono uno spiraglio alla crisi: le successive iniezioni di liquidità e l’annuncio del prossimo vertice dei G20 a metà novembre non sono sufficienti ad evitare la caduta del Dow Jones a meno 5,7%. Forti cali in apertura a Tokyo e Seul.

“Chi investe teme che i guadagni continuino a crollare di fronte ad una recessione globale” spiega un analista. “Intravedono la possibilità di un declino ancor più pesante del previsto per il prodotto interno lordo, non solo negli Stati Uniti ma anche oltre Oceano”.

Le borse europee, tutte in rosso, hanno bruciato 270 miliardi di euro. Il risultato peggiore a Madrid proprio mentre la Spagna aumenta il pressing diplomatico per non rimanere esclusa dal vertice del 15 novembre a Washington. L’ambizione è d’identificare le cause della crisi e abbozzare riforme strutturali del sistema finanziario mondiale.