ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse europee ancora in rosso

Lettura in corso:

Borse europee ancora in rosso

Dimensioni di testo Aa Aa

Le maggiori piazze europee chiudono in netto calo sulla scia delle forti perdite di Wall Street. La peggiore resta Madrid, ma nel complesso, i listini perdono oltre il cinque per cento secondo quanto fotografato dall’indice Dj Stoxx 50.
“Gli Stati Uniti hanno già ridotto i loro tassi in modo drastico nel corso del 2008 – spiega Tom Hougaard – e ora sono piuttosto limitati su ulteriori tagli al costo del denaro. La maggior parte degli analisti, concorda sul fatto che l’America, probabilmente sarà il primo paese ad uscire da questa recessione, dalla recessione globale in cui ci troviamo”.
E per quanto riguarda la moneta unica, il supereuro potrebbe rimanere solo un ricordo: il dollaro ha guadagnato, infatti, circa il 25% dal 15 luglio scorso e il cambio euro/dollaro resta attorno a uno e ventotto. Il petrolio è venduto al Brent di Londra a circa 66 dollari al barile.