ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: accuse di finanziamenti illeciti per il numero 2 di Cameron

Lettura in corso:

GB: accuse di finanziamenti illeciti per il numero 2 di Cameron

Dimensioni di testo Aa Aa

Il numero due dei conservatori inglesi accusato di aver intascato un finanziamento illecito da un oligarca russo. A chiamare in causa George Osborne è un suo ex compagno di college, Nathaniel Rothschild. In una lettera Rothschild rivela che Osborne avrebbe richiesto il contributo al miliardario di Mosca Oleg Deripaska, mentre si trovava a bordo del suo yacht.

Osborne nega. In sua difesa si schiera il leader dei conservatori britannici, David Cameron.

“Contano solo le parole e i fatti: Osborne ha fatto bene a non chiedere soldi e i conservatori hanno fatto bene a non accettarne”.

L’oligarca russo Oleg Deripaska, buon amico di Vladimir Putin, sullo yacht non avrebbe ricevuto solo Osborne, ma anche l’ex commissario europeo al commercio Peter Mandelson, recentemente nominato ministro per le attività produttive del governo di Gordon Brown.

Perchè Rothschild accusa Osborne? Per vendetta. Sarebbe stato proprio Osborne a fornire alla stampa il contenuto delle conversazioni che si tenevano sullo yacht, alla presenza anche di Mandelson.