ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Conferenza dei donatori a Bruxelles: cercasi tre miliardi di euro per la Georgia

Lettura in corso:

Conferenza dei donatori a Bruxelles: cercasi tre miliardi di euro per la Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione Europea stanzierà per la Georgia aiuti per 500 milioni di euro.
L’ ha confermato il presidente Barroso, oggi a Bruxelles in occasione delll’incontro tra 70 paesi e le istituzioni finanziarie donatrici, impegnate cioè nella ricostruzione del paese dopo l’attacco russo dell’agosto scorso. Secondo Bruxelles e Banca Mondiale ci sarà bisogno in tutto di oltre tre miliardi di euro per tre anni.

“Nulla è piu’ importante che la stabilizzazione dell’economia georgiana. E’ necessario prima ancora di quella politica” – ha detto Bernard Kouchner. ministro degli esteri francese in rappresentanza della presidenza di turno dell’ Unione Europea.

I fondi verranno utilizzati per ridare slancio all’economia con interventi di ricostruzione delle infrastrutture danneggiate dai bombardamenti.
Ne beneficerà tutto il territorio, comprese Abkhazia e Ossezia del Sud che la comunità internazionale considera georgiane a tutti gli effetti.

Non ne sembra convinta Mosca che in virtu’ degli accordi di cooperazione in corso proprio con le due repubbliche separatiste, ha annunciato l’invio nel 2009 di oltre 3000 soldati e l’installazione di due basi militari.