ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, Obama sospende la campagna elettorale per visitare la nonna malata

Lettura in corso:

Usa, Obama sospende la campagna elettorale per visitare la nonna malata

Dimensioni di testo Aa Aa

A due settimane dalle presidenziali americane, Barack Obama sospende la campagna elettorale per stare vicino alla nonna malata alle Hawaii. Madeleine Dunham, 86 anni, e suo marito Stanley, avevano allevato il giovane Barack quando il padre lasciò gli Stati Uniti.

Ma prima di interrompere la campagna, Obama si è presentato a un raduno a Orlando, in Florida, insieme a Hillary Clinton, l’ex rivale all’investitura democratica. Era da giugno che i due non stavano fianco a fianco sullo stesso palco.

Alla folla dei suoi sostenitori, il senatore dell’Illinois ha riaffermato la promessa di portare aria nuova a Washington, dopo gli otto anni di amministrazione Bush: cambiamento, la parola d’ordine che ha segnato il suo cammino verso la Casa Bianca.

Mentre in Florida ieri si sono aperti i seggi per il voto anticipato, i sondaggi concordano nell’attribuire al candidato democratico un vantaggio che va dagli otto ai dodici punti percentuali sul rivale repubblicano John McCain.

Da Belton, nel Missouri, il senatore dell’Arizona è tornato a promettere aiuto alle famiglie americane afflitte dalla crisi economica, nella disperata ricerca di una rimonta che gli analisti non escludono, ma che sembra sempre più improbabile con la fatidica data del 4 novembre ormai alle porte.