ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aperto in Turchia il processo Ergenekon

Lettura in corso:

Aperto in Turchia il processo Ergenekon

Dimensioni di testo Aa Aa

Una lunga fila di macchine ha condotto gli 86 imputati nella prigione di Silivri, alle porte di Istanbul, dove si è aperto questa mattina l’atteso processo alla rete armata clandestina turca Ergenekon.

Sul banco degli imputati l’ex rettore dell’università di Istanbul, oltre a ex generali, uomini politici, personaggi dello spettacolo e della cultura.

Sono accusati di avere ordito, in nome della laicità, un golpe contro il governo turco.

Centinaia di persone sono scese tuttavia in piazza in loro difesa, sostenendo che il processo sia un espediente del governo per liberarsi degli oppositori.

Gli ambienti liberali e vicini all’esecutivo
di Recep Tayyip Erdogan considerano sia invece un passo avanti nella lotta alle derive politico mafiose attive nel paese.

Secondo l’accusa, la rete avrebbe messo in atto una strategia della tensione organizzando omicidi a sfondo politico, attentati contro le forze dell’ordine e grandi manifestazioni antigovernative.