ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si vota in Florida

Lettura in corso:

Si vota in Florida

Dimensioni di testo Aa Aa

Aperti oggi in Florida i seggi per il voto anticipato. In questo stato decisivo nella corsa alla Casa Bianca, che nel 2000 tenne il mondo intero con il fiato sospeso, alcuni elettori hanno già potuto esprimere la loro preferenza, anche se naturalmente i risultati non verranno pubblicati prima del 4 novembre.

La Florida è uno degli stati che il candidato democratico Barack Obama spera di strappare ai repubblicani.

Per questo Obama stasera è a Orlando, per parlare agli elettori. Nonostante il suo ampio vantaggio, sa che la vittoria non è scontata:

“Credo che la sfida si farà più serrata verso la fine, perchè di solito succede così, anche quando sembra ci sia un vantaggio sostanziale. E in ogni stato decisivo ci sono delle battaglie il cui esito non è scontato. Il mio messaggio alla mia squadra è di non mollare adesso”.

Anche il candidato repubblicano John MacCain ha deciso di concentrare le ultime due settimane di campagna sugli stati che 4 anni fa votarono per George Bush.
A partire dall’Ohio, che nel 2004 aveva fatto la differenza e che i sondaggi mostrano in bilico tra repubblicani e democratici.