ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nessuna accordo tra regime e opposizione in Zimbabwe

Lettura in corso:

Nessuna accordo tra regime e opposizione in Zimbabwe

Dimensioni di testo Aa Aa

Gira a vuoto il negoziato in Zimbabwe. Per il quarto giorno consecutivo i leader politici non sono riusciti ad arrivare ad un’intesa per formare il nuovo governo. Il presidente Mugabe ha dichiarato che le trattative non sono andate nella giusta direzione.

Il capo del’opposizione Morgan Tsvangirai ha però assicurato di non volersi ritirare dal tavolo della negoziale: “Confidiamo che la delegazione della Comunità per lo sviluppo dell’Africa del Sud possa lunedì aiutarci a trovare uno sbocco dopo aver visto le nostre posizioni. Cosi’ potremo formare il governo”.

Le trattative, sotto l’egida dell’ex presidente sudafricano Thabo Mbeki, sono iniziate a metà settembre. Mugabe,al potere con il pugno di ferro da ventotto anni, ha accettato a parole la spartizione del potere dopo la sconfitta alle elezioni di marzo. Ma finora le concessioni non soddisfano l’opposizione che chiede di essere rappresentata equamente nel governo di unità nazionale.