ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wall Street, negativa, trascina borse asiatiche

Lettura in corso:

Wall Street, negativa, trascina borse asiatiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti sono in recessione. Lo ha detto la presidente della Federal Reserve di San Francisco, annunciando per il terzo trimestre 2008 una crescita pari a zero. Le cattive notizie sull’ecomomia hanno fatto chiudere al ribasso, ieri, Wall Street, dove il piano salvabanche da 250 miliardi di dollari non ha fatto volare i listini. L’indice Dow Jones ha chiuso perdendo quasi un punto percentuale, mentre il Nasdaq ha fatto peggio, meno tre punti e mezzo abbondanti.

Di riflesso, le borse asiatiche hanno aperto oggi in ribasso, da Tokyo a Hong Kong. Nel Vecchio Continente, le borse europee ieri avevano invece chiuso quasi tutte in positivo, senza però segnare i record di lunedì. Piazza Affari, dopo aver superato il più cinque per cento, ha chiuso con il Mibtel a più tre virgola quarantasei per cento.