ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Da autorità Usa importante colpo a rete dedita a spam

Lettura in corso:

Da autorità Usa importante colpo a rete dedita a spam

Dimensioni di testo Aa Aa

Inonda le nostre caselle di posta elettronica ogni giorno. Secondo alcune stime, rappresenta circa il novanta per cento di tutte le email inviate. Le autorità statunitensi dell’Illinois hanno fatto chiudere quella che potrebbe rivelarsi la più attiva rete al mondo dedita allo spam, la posta indesiderata sulla quale si cerca di vendere ogni genere di prodotti. “Riteniamo – ha detto Steve Baker, della Commissione Federale per il Commercio – che questa rete sia responsabile dell’invio di miliardi di email illegali, solo la Commissione Federale del Commercio ha ricevuto più di tre milioni di segnalazioni. Crediamo siano stati venduti prodotti agli americani e nel mondo per un valore di diversi milioni di dollari”.

Tra le proposte: oggetti di lusso, prodotti farmaceutici contraffatti, pornografia. Steve Wernikoff, della Commissione Internazionale per il Commercio ha spiegato che l’operazione è durata più di un anno, circa un anno e mezzo. “L’indagine – ha detto – ha implicato l’acquisto di diversi prodotti e il monitoraggio dei pagamenti”.

La rete reclutava “addetti allo spam” in tutto il mondo. Dagli Stati Uniti all’Australia, dalla Nuova Zelanda a India e Cina. Azioni legali contro i presunti membri dell’organizzazione sono in corso nei diversi Paesi.