ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Violenti scontri a Podgorica su indipendenza Kosovo

Lettura in corso:

Violenti scontri a Podgorica su indipendenza Kosovo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ sfociata in disordini nel Montenegro una manifestazione contro il riconoscimento del Kosovo. Una trentina di persone sono rimaste ferite a Podgorica negli scontri tra polizia e dimostranti, convocati dai partiti filoserbi. In piazza erano scese circa diecimila persone contro l’annuncio del governo del Montenegro, giovedì, del vialibera al riconoscimento dell’indipendenza di Pristina da Belgrado.

Il Montenegro si è separato dalla Serbia, proclamando l’indipendenza, nel 2006. La cospicua comunità serba in Montenegro sostiene Belgrado nell’opposizione all’indipendenza dichiarata unilateralmente dal Kosovo a febbraio. Sventolando bandiere serbe e di alcuni Paesi che non hanno riconosciuto l’indipendenza del Kosovo, i manifestanti hanno chiesto di indire un referendum sul riconoscimento della secessione.

Il Montenegro ha firmato l’accordo di Associazione e Stabilizzazione con l’Unione europea lo scorso anno e si trova dunque stretto tra tradizionali legami con la Serbia e le ambizioni euroatlantiche.