ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa tiene alta la bandiera

Lettura in corso:

L'Europa tiene alta la bandiera

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ un po’ il senso del voto di oggi che ha modificato il regolamento interno dell’europarlamento, rendendo obbligatorio l’uso della bandiera, dell’inno e del motto dell’Unione europea. Il vessillo a dodici stelle su campo blu infatti rischiava di venire offuscato dallo sventolio delle ventisette bandiere nazionali, soprattutto sui banchi dei deputati di partiti nazionalisti.

Il trattato di Lisbona infatti per non urtare suscettibilità alcuna non faceva menzione dei simboli europei. Con una stragrande maggioranza di voti a favore, è stato deciso che l’inno nazionale verrà suonato in tutte le occasioni ufficiali, e che il motto “uniti nella diversità” apparirà sopra tutti i documenti ufficiali. Inoltre, il 9 maggio anniversario del discorso di Robert Schuman nel 1950, è stato proposto come giornata dell’Europa. Ma starà ai vari stati decidere se farne un giorno non lavorativo.