ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le navi militari russe verso la Libia

Lettura in corso:

Le navi militari russe verso la Libia

Dimensioni di testo Aa Aa

Attraverso lo stretto di Gibilterra facendo rotta verso Tripoli. Le navi da guerra russe continuano la dimostrazione di forza di Mosca nel quadro di una chiara contrapposizione con gli Stati Uniti. Ad entrare nelle acque del Mediterraneo sono 4 incrociatori nucelari salpati il 22 settembre da Severnomorsk, nel Nord della Russia:

“Ogni giorno circa 120 navi attraversano lo stretto di Gibilterra” spiega il generale Vladimir Yakushev. “Un traffico così intenso rappresenta per noi la prima delle difficoltà”.

Un viaggio di 2000 chilometri durato una settimana. La tappa in Libia, Paese che fino a poco fa figurava nella lista degli “Stati canaglia” stilata da Washington, prelude alle esercitazioni che il mese prossimo si svolgeranno nel Mar dei Caraibi. Operazioni miltari, congiunte con il Venezuela di Hugo Chavez, a due passi dalle coste statunitensi.