ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Austria: trionfo della destra alle legislative

Lettura in corso:

Austria: trionfo della destra alle legislative

Dimensioni di testo Aa Aa

Risultato straordinario dell’estrema destra alle elezioni legislative in Austria. All’indomani del voto anticipato, la FPO di Strache e la Lega per il futuro dell’Austria di Haider rappresentano insieme la terza forza nel paese.

I socialdemocratici e i conservatori, che negli ultimi venti mesi avevano tentato di governare insieme con una grande coalizione, si fermano invece al 30% e al 25%. “Credo che sia stata la reazione di molte persone insoddisfatte dalla coalizione che abbiamo avuto negli ultimi due anni. Ecco cosa è accaduto – afferma questo elettore. Sono cresciuto in un’epoca in cui uno spostamento a destra ha avuto conseguenze gravi, molto gravi”.

Nel nuovo parlamento l’SPO conquista 58 seggi, i popolari ne ottengono 50. L’FPO di Strache ne avrà 35, mentre saranno 21 i deputati di Haider. I verdi ottengono 19 seggi.

Bruxelles ha reagito prudentemente al risultato austriaco. “Siamo convinti che l’Austria continuerà ad avere un ruolo fondamentale all’interno dell’Unione e a dare un contributo costruttivo” ha detto il portavoce della Commissione europea Johannes Laitenberger.

Diversi ora gli scenari: i socialdemocratici di Faymann e i popolari di Molterer potrebbero ritentare nuovamente la strada della coalizione. Secondo l’agenzia austriaca APA, ci sarebbero stati pero’ già dei contatti tra Molterer e le forze di estrema destra. In questo caso, il quadro sarebbe simile a quello del 1999, quando i popolari in calo si allearono con Heider che ieri ha dichiarato: “vedo la possibilità che si realizzi anche in Austria una coalizione di centrodestra come è accaduto in Italia”.