ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Austria al voto per elezioni dall'esito incerto

Lettura in corso:

L'Austria al voto per elezioni dall'esito incerto

Dimensioni di testo Aa Aa

Leaders al voto in Austria, in un’elezione che promette sorprese. Si annuncia un testa a testa tra i due partiti maggiori, i socialdemocratici di Werner Fayman e i conservatori di Wilhelm Molterer.
I sondaggi danno la SPO di Fayman in leggero vantaggio, ma incapace di governare senza l’appoggio dei popolari di Molterer.
C‘é un ma: si tratterebbe della stessa coalizione che sostiene l’esecutivo uscente, esplosa dopo soli 20 mesi di governo a causa dei disaccordi sulla riforma fiscale e sulle misure per combattere il carovita.
Secondo i sondaggi i due partiti storici raccoglierebbero insieme meno del 60% dei suffragi, la soglia di consenso piu’ bassa dal dopoguerra. La SPO si collocherebbe intorno al 26%-29%, contro il 25%-27% percento dell’OVP.
Ad approfittarne i due partiti di estrema destra, che i sondaggi accreditano in una forchetta compresa tra il 17% e il 19% dei consensi: un progresso di dieci punti sulle ultime consultazioni elettorali.
C‘é una differenza fondamentale: questa volta, alla Lega per il futuro di Jorg Haider si affianca la destra xenofoba e antieuropea di Heinz Christian Strache, che ha buone chances di assumere un ruolo chiave.
I primi risultati a partire da questa sera alle 19h30 nella serata elettorale di Euronews.