ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alitalia, con i piloti si continua a trattare

Lettura in corso:

Alitalia, con i piloti si continua a trattare

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta condizionato all’adesione dei piloti il via libera al piano di ripresa di Alitalia. A Palazzo Chigi il dialogo continua, ma per il momento solo una parte degli assistenti di volo ha detto si al piano della cordata italiana guidata da Roberto Colaninno. Le altre sigle, come l’Avia, riamandano il tutto a lunedì ma ammettono che nei negoziati il buon senso sta prevalendo.

Un invito alla ragionevolezza è stato espresso dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, sullo sfondo di polemiche tra esponenti del governo e dell’opposizione.

Tra le novità che hanno determinato l’adesione dei sindacati confederali, il mantenimento dei livelli degli stipendi e l’impegno ad assumere mille precari. Ma anche l’ingresso di un partner straniero con una quota di minoranza, che verrà scelto in base ai piani di sviluppo che proporrà per Malpensa e Fiumicino. Air France e Lufthansa hanno entrambe manifestato interesse.